Bianco della Bora

Vitigno: Malvasia istriana, Vitovska
Zona di produzione: Carso – Kras
Terreno: Altopiano calcareo con terra rossa ricca di ferro
Età media delle viti: 18 anni
Sesto d’impianto: Guyot – 9.800 viti per ettaro – Metodo Simonit
Prevenzione in vigna: negli ultimi 20 giorni di maturazione l’uva viene trattata con emulsioni di propoli come azione antisettica nella prevenzione biologica degli attacchi fungini (botrite, marciume acido)
Temperatura di servizio: 17°
Abbinamenti consigliati: Risotto carciofi e zafferano, tagliata di pollo e anacardi, faraona ripiena, petto d’anatra agli agrumi.